domenica 8 giugno 2008

Guestbook

27 commenti:

Emanuele ha detto...

Abbiamo assorbito molto dalla vita, non più ingenui come bambini od adolescenti, ma forti, come antichi guerrieri con la loro sciabola. L'uomo riuscirà mai ad utilizzare la sua eperienza e proseguire il cammino senza mai sferrare colpi?

Ciao Emanuele

Marco ha detto...

Di te, Nadia, so poco, ma poco è un valore relativo che le circostanze possono amplificare moltissimo; e dopo aver navigato tra le pagine di questo sito, noto con immenso piacere che condividiamo la grande passione per la terra d'Africa. E ti accorgi, di nuovo, che si può ancora conoscere qualcuno che conserva in se qualcosa per gli altri...E tutto nasce da un porta badge. Ti mando un caro saluto, Nadia. Grazie ancora per tutto.

Manuela ha detto...

Ciao Nadia grazie di tutto.. Ti lascio una piccola dedica.. "L'amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perchè dà ricchezza, emozioni, complicità e perchè è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si trova, ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità si puo' camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri..." Fatti sentire ogni tanto.. Un abbraccio Manu :)

Mirella ha detto...

Ogni persona da di sè ciò che può e tu hai dato una piccola gioia ad una mia solitudine. Grazie infinite.

Luisa ha detto...

Ciao Nadia, navigando per caso su ebay, ho visto la tua inserzione, ora che ho cumunicato con te ed ho navigato nel tuo sito devo dirti di esserne davvero rimasta senza parole, non mi aspettavo che dietro ad un semplice venditore di ebay ci possa essere una splendida come te. Grazie per avermi fatto conoscere quelle che sono le tue belle esperienze di vita.

Luisa

Enrico ha detto...

Partendo dall'acquisto di un telefonino, scopri che dietro la pura transazione attraverso la fredda meccanicità del web, esistono ancora valori e concetti come la gentilezza, l'onestà, la trasparenza, la sensibilità. Ed è meraviglioso imparare che da qualche parte esistono ancora persone vere, con queste caratteristiche che ti sanno restiuire un'emozione vera con un gesto semplice e spontaneo. Sono fiero di possedere qualcosa che prima è stato tuo. Grazie Nadia.

Tracy ha detto...

Hi There Nadia I cannot speak Italian and came through the 'ME' page on ebay. WHAT A SUPER WEBSITE I LOVE IT!!!!

Mae ha detto...

Mia cara Nadia, I love your website - very lovely!! As lovely as the person :) in bocca al lupo!
Mae from New York city

Giusy ha detto...

Un saluto particolare a tutti gli infermieri che hanno sudato il loro posto, lo spirito di sacrificio e la grande umanità che cresce ogni giorno dentro di loro e ci trasmettono grande serenità! FORZA E CORAGGIO SEMPRE A TUTTI VOI !!!

Simona ha detto...

Ciao, Nadia! Finalmente sono riuscita a guardare con calma tutto il tuo sito e lo trovo molto molto bello! Ti volevo ringraziare per l'invito di lasciare una traccia del mio passaggio qui, l'effetto che ha avuto su di me è difficile da spiegare...polvere di fata! Mi ritengo fortunata perché ti conosco di persona, si incontrano sempre di meno le persone sincere e vere come sei tu! Un bacio! Simona.

Michela ha detto...

Cara Nadia, sono Michela Brannetti ferquentiamo il master al campus insieme...vedere il tuo sito mi ha commossa....l'africa è sempre stata nel mio cuore e ti confesso di aver sempre sognato di fare un esperienza come la tua in Kenya ma il timore di non essere all'altezza e del fatto di non conoscere bene l'inglese mi ha fatto sempre desistere... Sono mamma da poco e vedere quello che ho visto mi ha addolorata...non è giusta questa diversità...non è accettabile che un bambino non abbia gli stessi diritti della mia piccola Sofia..non è giusto che la loro morte passi silenziosa come capita...forse non è un caso che ci siamo incontrate o forse si, i disegni di Dio per ognuno di noi sono misteriosi...la cosa bella è che il tuo blog abbia risvegliato in me sogni e desideri che il quotidiano tende ad assopire.... Spero di avere l'occasione di parlarne in classe o sul blog. Un saluto Michela

Claudio ha detto...

Cara Nadia, complimenti per il tuo sito dal quale traspare la tua grande sensibilità e che, oltre ad essere molto piacevole da visitare, contiene molti elementi su cui riflettere. Buon lavoro.

Cristina ha detto...

Devi essere proprio una bella persona... Ciao! Cristina

Tiziana Marano ha detto...

Ciao nadia. grazie di avermi fatto conoscere questa realtà. in questi giorni sto preparando anche io i documenti per cercare di partecipare ad una missione in camerun, sperando che l'associazione riesca a raggiungere gli accordi con il governo locale. mi rendo conto che mi ci è voluto molto tempo per prendere questa decisione, ma vedendo il lavoro che state svolgendo in kenya sono certa di aver fatto una scelta giusta... e magari chi lo sà, la prossima volta potrò provare ad aiutare voi. un augurio di ogni bene alle splendide persone che si prendono cura dei pazienti e degli orfani dell'ospedale di chaaria.

Lucia Didonè ha detto...

Ciao Nadia! Non so se ti ricordi di me..sono Lucia e abbiamo condiviso la stessa camera per un po' di giorni a Chaaria. Volevo farti i complimenti per il sito..le foto..i racconti..davvero grazie! Io mi laureo tra un mese in scienze infermieristiche e spero di tornare presto a Chaaria. Un abbraccio! Lucia

Nicola ha detto...

Ciao Nadia....... cercando materiale per la mia tesi mi sono imbattuto nel tuo blog prima e sito dopo complimenti sono davvero molto belli ed interessanti.....ah, io sono Nicola un infermiere del 118. Ciao.

Costanzo ha detto...

Dear Nadia ... il tuo blog fa uscire di te una parte sensibile della tua personalità, che finora non avevo ritenuto possibile. Anzi, il tuo approccio "tecnico" con gli apparati hi-tech ed il tuo "lessico" appropriato più ad un ingegnere che ad una infermiera-volontaria, mi avevano dato istintivamente un'immagine di determinazione e di raziocinio forse più "gretto" che nobile. Apprezzo molto i contenuti del blog e l'iniziativa descritta. Resta il fatto che questa "scoperta" del tuo mondo mi fa piacere e (ripeto ancora) chissà che nel prossimo futuro non abbia una spinta maggiore per essere più attivo nella tua iniziativa. Un abbraccio, Costanzo.

Erika Baggio ha detto...

Ciao carissima Nadia!!! Spero davvero che un giorno potremo conoscerci di persona! Devo ringraziarti per la tua costanza e bravura nel curare il blog di Chaaria...mi fai e ci fai un grande dono!!! Come certamente hai capito una parte del mio cuore è rimasta lì e l'esperienza in Africa mi ha cambiato profondamente! Ne approfitto per mandarti i miei più cari AUGURI DI BUON NATALE E FELICE 2008 CON TUTTO IL CUORE!!! Con affetto. Erika.

Lucia Didonè ha detto...

Ciao nadia! Tanti auguri di buon anno! grazie davvero per quello che fai perchè per i volontari che tornano, vedere Beppe, sentirlo, leggere quello che racconta è un modo per sentirci ancora là e tenere vivo l'entusiasmo e il contatto umano. Un abbraccio!

Suor Anna Maria ha detto...

Carissima Nadia, desidero raggiungerti velocemente per esprimerti la mia gioia per averti incontrata e per ringraziarti per ciò che sei! Ho molto apprezzato la tua disponibilità, la tua apertura e semplicità nelle relazioni e la tua generosità nel dedicare risorse preziosissime quali sono la competenza ed il tempo a alle missioni cottolenghine attraverso l’ideazione e la cura del blog. Sono contenta che tu sia una infermiera in quanto io mi occupo della formazione degli infermieri e so quanto sia importante aprire gli orizzonti verso chi ha bisogni di salute in situazioni di povertà estrema come quella dei Paesi in via di sviluppo. Ti auguro quanto di bello e di buono il tuo cuore desidera. Un affettuoso saluto. A presto! Suor Anna

Lorena ha detto...

Ciao Nadia, finalmente ho la possibilità di "conoscerti"! Come stai? Ti volevo ringraziare per il gran lavoro che fai con il blog di Chaaria. Per noi volontari è veramente una cosa importantissima perchè è l'unico mezzo per poter partecipare alla vita di Chaaria anche se siamo così lontani! GRAZIE NADIA! Sinceramente spererei proprio di poterti conoscere di persona un giorno! Buona serata! Con amicizia! Lorena.

Lino Marchisio ha detto...

La nuova forma della pubblicazione delle notizie che giungono dalle nostre Missioni trova il riscontro positivo dei volontari che mi hanno chiamato per complimentarsi.A loro, ed a tutti quanti si connettono, va detto che il merito di questa iniziativa intelligente è di Nadia Monari.
A Lei manifesto il plauso e la nostra riconoscenza per l'impegno che sta portando avanti con passione e grande generosità.
Con i migliori auguri di buon lavoro. Lino.

Simona Pisano ha detto...

Fr Beppe, sono una infermiera amica di Nadia di Roma, ora mi trovo in Brasile dove assisto mio fratello, che abita qui e che purtroppo è stato
colpito da una forma di Alzheimer giovanile.
Seguo sempre le sue lettere con le sue vicende e trovo il suo lavoro meraviglioso, cio che mi stupisce sempre è come sia possibile che nella stessa specie umana ci siano tante differenze e tanta indifferenza, se ci fossero più persone come lei...
Che Dio possa sostenerla sempre, perchè solo tarmite il Suo
sostegno miracoloso, si puo avere la forza e la riserva fisica e mentale per andare avanti.
Accetti queste semplici parole dettate dal cuore, con tanti auguri.

Simonetta Pisano

Don Pasquale Schiavulli ha detto...

Grazie Nadia!
Attraverso le foto del tuo blog
ho rivisto alcuni "miei ragazzi"di Chaaria e mi sono trovato a rivivere i primi passi
della Missione e del dispensario. Naturalmente un Deo Gratias a Fratel Beppe e a tutti i volontari che hanno dato "vita" alla realtà di Chaaria Hospital.
Faccio del mio meglio per rendere partecipi altre persone
alla festa della VITA.

Suor Anna Maria ha detto...

Carissima Nadia, tanti, vivissimi auguri per una Santa Pasqua. In questi momenti di grande dolore per le persone dell’Abruzzo colpite dal terribile terremoto rimane viva la speranza in una vita che non muore e nella quale trovano senso anche i nostri interrogativi. Grazie ancora per tutto l’impegno generoso e gratuito per il blog riferito all’ ”Associazione Volontari Missioni Cottolengo”. Un ricordo carico di amicizia ed ancora tanti Auguri! Suor Anna Maria

Paola Accomando ha detto...

Ciao Nadia, mi chiamo Paola e sono una tua collega. Ho visitato il tuo sito e mi è piaciuto moltissimo. Voglio farti i miei più sentiti complimenti, ce ne fossero di infermieri come te.

Giulio Fanelli ha detto...

Commento: ciao, sono un infermiere ed ho saputo di questo sito da un medico mio amico. penso che l'esperienza che stai vivendo sia fantastica. molte volte ho pensato di farne una simile ma ho sempre trovato molte difficoltà, non solo personali ma anche burocratiche. spero un giorno di poter realizzare questo sogno e nel frattempo provo a viverla leggendo il tuo blog. complimenti per il sito e per il tuo lavoro. giulio.